Cina preparara una blockchain statale, ma senza Bitcoin

Quando si palra di NFT, è quasi d’obbligo collegarsi al mondo delle cripto valute. Eppure non è così scontato; anzi, c’è chi propruo vuole tenere le due cose separate.

Dove comprare e vendere NFT Gemini
Migliori piattaforme trading: Etoro
Migliori wallet CoinbaseMetamask
Bonus di oggi Nessuna offerta

Per esempio, la Cina, almeno nella figura di chi la governa. E’ ormai nota l’avversione dimostrata verso le cripto, dato anche il ban verso Bitcoin. Però sembra esserci un atteggiamento diverso per gli NFT, anche se sempre sotto un certoo controllo.

Per la fne di gennaio infatti sarà prona una blockchain statale, sulla quale non ci saranno Bitcoin; ma qui anche i privati potreenno creare non-fingible token. Un modo per muoversi anche nel campo, in continuo sviluppo, degli smart contracts.

Dani
.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.