La Cina vuole la sua parte nel mondo NFT

La Cina non vuole restare fuori dalla corsa alla conquista del mondo Metaverso. Durante quest’anno, il Governo cinese ha messo diversi paletti alla diffusione degli assetti virtuali, a partire dalle cripto che ha classificato come “illegali”. Questo ha bloccato anche gli NFT.

Dove comprare e vendere NFT Gemini
Migliori piattaforme trading: Etoro
Migliori wallet CoinbaseMetamask
Bonus di oggi Nessuna offerta

Ma ora i programmatori di società immense come JD.com e Alibaba stanno presentando progetti che coinvolgono proprio questi elementi. A tal fine, hanno cominciato a usare una nuova terminologia. Gli NFT si chiamano “oggetti da collezione digitali”; inoltre, le transizioni avvengono su blockchain private, evitando quindi la piattaforma di Ethereum.

Un modo per non restare immobili di fronte al mercato Occidentale, statunitensi in prima linea, che proseguono nel Metaverso.

Dani
.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.